PREMI - AWARDS


www.cinemadidea.com - cinemadidea@gmail.com

5 edizione 2021 -  5th edition 2021

SINOPSI 

Dopo il brutale massacro della famiglia, Francis Desrances lascia Haiti e si trasferisce ad Abidjain, in Costa D’Avorio. Ha una moglie e una figlia di 12 anni e aspetta con impazienza la nascita di un figlio maschio. Mentre Aissey sta per partorire, scoppia la guerra civile e l’orrore potrebbe ripetersi. Quando tutto sembra perduto, Francis scoprirà finalmente il valore ed il coraggio inaspettato di sua figlia, degna erede dei Desrances…


SYNOPSIS

After the brutal massacre of his family in Haiti, Francis Desrances resettles in the Ivory Coast. Years later Francis, his wife Aissey and 12-year-old daughter Haila await the birth of a son but the civil war erupts...

DESRANCES

by

Apolline Traoré

Burkina Faso 


MOTIVAZIONE

Per la qualità del racconto e della realizzazione cinematografica ma soprattutto per il coraggio emotivo, intellettuale e professionale degli autori del film a trattare un tema controverso come gli effetti della guerra sulle popolazioni civili.



MOTIVATION

For the quality of the film's narration and mise en scene nut foremost for the emotional, intellectual and professional courage of the film's authors in dealing with a controversial theme such as the effects of war on civilians.




Apolline Traoré

MIGLIOR FILM / BEST FILM  2021

Premio in creta realizzato dall'artista Iraniana Maryam Pezeshki

Il premio è dedicato a tutte le  donne affinchè possano essere libere da pregiudizi e stereotipi 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MIGLIOR SCENEGGIATURA/BEST SCRIPT  2021

HAMID REZA BABABEIGHI - African Violet

di Mona Zandi Haghighi 

Iran 

SYNOPSIS

When Fereydoun's children put him in a nursing home, his ex-wife Shokoo takes him to her house although her new husband does not quite approve.


SINOPSI

Quando Fereydoun viene messo in un ospizio dai figli, la ex moglie Shokoo lo va a prendere e lo porta a casa sua, nonostante il suo nuovo marito non sia esattamente d'accordo.

MOTIVAZIONE 


Per l'originalità del tema, per la delicatezza con cui viene raccontato e che mai indugia  in facili sentimentalismi, per la precisazione con cui vengono ritratti i personaggi e le  sorprendenti dinamiche dei loro rapporti, libere da ogni prevedibile stereotipo, senza mai tralasciare il contesto culturale e sociale in cui si sviluppano.

MOTIVATION


For the original theme, the delicacy with which it is told , without lingering in sentimentality, for the precision with which the characters are told and for the amazing dynamics of their relationships, so free from any predictable  stereotype, never forgetting the cultural and social context in which they develop. 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MIGLIOR DOCUMENTARIO/ BEST DOCUMENTARY  2021 

SIX ANGRY WOMEN by Megan Jones

New Zeeland 


MOTIVAZIONE

Megan Jones conduce il film come un’inchiesta incalzante sul tema dell’abuso.  “Nell’opera c'è il capovolgimento della questione dell’abuso, che in questo caso è perpetrato ai danni di un uomo. Un fatto antico, accaduto in Nuova Zelanda, che rimane, purtroppo, attuale, dopo più di 30 anni. Anni di ricerche per un documentario-thriller, per arrivare ad una verità che ha trovato l'uomo colpevole. Purtroppo, quando capita alle donne, la giustizia liquida la questione con piccole, brevi condanne. Qui le donne hanno ridato luce alla verità, usando la gogna pubblica, che è più forte della giustizia stessa e questo apre riflessioni su un tema scottante


MOTIVATION

In this film there is a total reversal of the issue of the abuse , that is perpetrated against a man. An old event happened in New Zeeland, is regrettably still highly topical, after more than 30 years against women. Years of researches for an investigative docu-thriller to get to  the truth, that finds the man was guilty . Unfortunately, when  it happens to women, justice liquidates the question with short  sentences. Here women have given light to the event and put hi, to the stocks, that is much stronger than justice. This helps us to reflect on this burning issue .

SYNOPSIS

The bizarre true story one of the most sensational feminist direct actions of all time.


SINOPSI 

La storia bizzarra e vera di uno dei più sensazionali atti di tutti i tempi,  compiuto dalle  femministe .  



Megan Jones - Director 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MIGLIOR ATTRICE/BEST ACTRESS 2021 

 MIHAELA STAMENKOVIC

for SPRING POEM by Natalija Avramovic

Serbia

Il premio è consegnato da:    Women in Film Tv & Media Italia  


Mihaela Stamenkovic

Natalija Avramovic - Director 

MOTIVAZIONE


Petra è una donna libera, indipendente, anticonformista. Cerca di essere una buona madre senza rinunciare alla libertà di esprimere la sua femminilità. Cerca il vero amore senza accontentarsi del primo che capita solo per poter avere uno status sociale. Sempre in bilico tra ciò che la società vuole da lei ed i suoi desideri, propendendo sempre per questi ultimi. Le sue azioni e le sue reazioni sono sempre calcate, esagerate come se volesse dimostrare, prima a se stessa e poi a tutto il resto del mondo, che gli schemi e le etichette non portano alla felicità. Il personaggio risulta respingente, antipatico, perché ci sbatte in faccia possibilità altre, che veniamo costretti a considerare. Lei si interroga sulla felicità e la cerca. Perché la sua piccola e personale rivoluzione è una nuova primavera. E il nostro coraggio dove è? Siamo in grado di considerare altro da ciò che la società ci propone? Siamo propensi a sperimentare nuove vie per arrivare alla felicità? L'attrice lo interpreta in modo forte, caratterizzante. Con un'espressione perennemente insoddisfatta, non mostra mai grandi emozioni, come se si stesse chiedendo costantemente quali fossero le sue sensazioni senza trasferirle allo spettatore. Noi non sappiamo mai cosa pensa e qual è il suo giudizio su di sé. Se le sue azioni sono esagerate, le sue emozioni sono rimpicciolite per essere monitorate e capite.

 

Short synopsis

Petra, a young single mother, after divorce and her father's death, tries to free herself and live her life in spite of everyone, looking for the Right One.


Breve sinopsi 

Petra, una giovane mamma single, dopo il divorzio e la morte del padre, cerca di essere indipendente e vivere secondo i suoi desideri, a dispetto di quel che vorrebbero gli altri, mentre è in  cerca dell'uomo giusto. 


.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MIGLIOR COLONNA SONORA / BEST MUSIC  2021 

EHSAN SEDIGH for JANBAL

by Mina Bozorgmehr and Hadi Kamali Moghadam

Iran


MOTIVAZIONE

Il compositore ha reso la musica elemento fondamentale e pregnante del film, armonizzandola magnificamente con le immagini, dando così enfasi alla surrealità, alla bellezza e alla sacralità della visione  del film stesso. 


MOTIVATION

The composer has made music a fundamental and pregnant element of the film, harmonizing it beautifully with the images and giving emphasis to the surreal and sacred vision of the documentary  itself. 


SINOPSI

Un mondo dove tutto è possibile e dove i limiti fra realtà e sogno si confondono. 

Mousa realizza le sue opere con gli abiti che trova sulla riva del mare. La leggenda dice che gli isolani sacrificano gli abiti dei defunti alla Dea del mare, cosìcchè lei possa pulire le loro anime.


SYNOPSIS 

A world where everything is possible, and where the boundaries between reality and dream are blurred. Mousa makes his art from old clothes found on the beach, where legend says that the islanders sacrificed the clothes of the deceased to the sea goddess, so that she could cleanse their souls.

Mina Bozorgmehr 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO / BEST SHORT  2021 

IN THE IMAGE OF GOD di Bianca Rondolino

Italia


MOTIVAZIONE

Per aver saputo raccontare in 15 minuti, in maniera compiuta, un tema così intimo, complesso ed importante, facendoci conoscere una realtà spesso ignorata se non taciuta che invece tocca ognuno di noi in un mondo di mutamenti e contraddizioni dove, dove è fondamentale la conoscenza degli altri e la condivisione per una società più inclusiva paritaria ed equilibrata


MOTIVATION

To be able to tell the whole completed story, such intimate, complex and important theme in 15 minutes, letting us know a reality too often ignored or unsaid that touches each one of us in a world of changes and contradictions where is fundamental the knowledge of the others to share a more inclusive equal and balanced society. 

Bianca Rondolino

SYNOPSIS

The fourth generation in his family to be born intersex, Jewish Rabbi Levi was assigned the female gender at birth and grew up thinking he was sick and defective. "In the Image of God" tells the story of his struggles and transitions, culminating today in a life as a religious leader and an LGBTQI+ activist living happily in Los Angeles with his wife.


SINOPSI 

Rabbi Levi, ebreo, è la 4° generazione della famiglia ad esser nato intersessuale . Considerato donna sin dalla nascita, ma sentendosi uomo, è cresciuto sentendosi difettoso e malato. Il film racconta le sue battaglie e trasformazioni, che culminano oggi nella realizzazione dei suoi desideri: è un leader religioso e attivista  LGBTQI+e vive felicemente a Los Angeles con sua moglie. 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Special Mention  to MOTHER OF THE EARTH

by

Mahnaz Afzali 

Iran 

MOTIVAZIONE :DONNE CHE FANNO LA DIFFERENZA

Per averci fatto conoscere una donna caparbia e meravigliosa , che con l'aiuto del marito, lotta, in Iran ,  per un problema che accomuna tutti i paesi del mondo, quello dei rifiuti, universalmente critico. La regista punta  l'obiettivo su Hayedh Shirzadi, che  è stata capace, consapevolizzando gente e istituzioni,  superando enormi ostacoli, di ottenere il 100% del  riciclo nella città di Kermanshah. Questa donna è un esempio del coraggio e della forza delle donne che riescono veramente a fare la differenza ed il tema trattato ci coinvolge per tutto il film, portando all'attenzione di noi tutti quanto sia importante lottare per il futuro della nostra terra, dandoci la speranza che ce la possiamo fare.


MOTIVATION: WOMEN THAT MAKE THE DIFFERENCE 

The director makes us know a  willful wonderful woman, who togeher with her husband  fights, in Iran,  for a problem that is a common challenge: the garbage, universally critical. She point the camera on Hayedh Shirzadi who has been capable to  give a conscience to peoples and Institutions, overcoming big obstacles. She obtained the 100% recycling in the city of Kermanshah. This woman is an example of the courage and the strength of women who really make the difference. The theme involves us all throughout the film, focussing our attention on how important is fighting for the future of our 

earth and giving us hope that we can make it.



---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Special Mention   to GRACEFULLY 

by

Arash Es'hagi

MOTIVAZIONE

Per l'originalità del soggetto che narra la passione di una vita di un modesto agricoltore, di un piccolo centro dell'Iran, per le danze tradizionali, in abiti femminili e del difficile rapporto con la famiglia, la comunità locale  e le autorità politico-religiose e per il linguaggio in perfetta sintonia  con la materia narrativa , che ne permette una trasparente e veritiera esperienza. 


MOTIVATION 

For the originality of the subject that tells the passion of a lifetime of a modest farmer of a village in Iran, for traditional dances , wearing women's clothes and the difficult relation with his family and the local community and the political-religious authorities and for the language in such a perfect harmony with the narration, that allows a transparent and truly experience.  




---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4 edizione 2020  -  4th edition 2020


 Miglior film Cinema d'iDEA 2020

EL DESPERTAR DE LAS HORMIGAS

di Antonella Sudasassi Furniss

- COSTARICA -

ANTONELLA SUDASASSI FURNISS

Isabel è una sarta di 28 anni. È una buona madre, moglie e nuora e insegna tutto questo alle sue figlie. Ama suo marito ma lui e la famiglia pretendono che abbia un terzo figlio: questo farà esplodere in lei una silenziosa e crescente ribellione e una consapevolezza mai avuta prima.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Miglior Documentario Cinema d'iDEA 2020

FORMERLY YOUTH SQUARE

di Mina Akbari

- IRAN-

La regista e giornalista Mina Akbari parte da una fotografia di gruppo di vent’anni prima, che ritrae i 70 giornalisti che lavoravano al quotidiano Jame, oggi chiuso, per raccontare cosa ne è stato delle loro vite e dei loro percorsi professionali.

MINA AKBARI

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Miglior Attrice Cinema d'iDEA 2020

NARINEH GRIGORYAN

per il film YEVA di Anahid Abaddi 

- ARMENIA-

NARINEH GRIGORYAN

Sospettata dell'omicidio di suo marito, Yeva fugge con la figlia Nareh...

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Miglior Sceneggiatura

Cinema d'iDEA 2020

CHITHRA JEYARAM

per il film FOREIGN PUZZLE 

- STATI UNITI -

Sharon è una coreografa e un’insegnante di scuola elementare. È messicana e vive a Austin, in Texas. Ha un figlio di sei anni e un ex marito dal quale ha divorziato da pochi mesi.

CHITHRA JEYARAM

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Miglior Cortometraggio

Cinema d'iDEA 2020

SETTEMBRE

di Giulia Louise Steigerwalt

- ITALIA -

GIULIA LOUISE STEIGERWALT

Con l'aiuto di Sergio, Maria è pronta a vivere la sua prima storia d'amore con Cristian, di cui è innamorata da sempre. Maria si prepara con attenzione ma le cose non andranno proprio come previsto...

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3 edizione 2019  -  3th edition 2019


 Miglior film Cinema d'iDEA 2019

PLATFORM

di Sahar Mosayebi

- IRAN -

Ritirano il premio la mamma di

Sahar Mosayeby,

Farnaz Mosayebi  e la zia Farimah Shalchi



Sahar Mosayebi

Gabija Jaraminaitè

Zara Rostampour

Roberta De Paoli

 Miglior attrice Cinema d'iDEA 2019

Gabija Jaraminaitè

per la sua interpretazione nel film

TOGETHER FOREVER

di Lina Luzytè 

- LITUANIA -

-------------------------------------------------



Miglior cortometraggio Cinema d'iDEA 2019

STARVATION

di

Zara Rostampour

- IRAN -


-------------------------------------------------


Menzione speciale Cinema d'iDEA 2019 al documentario

Waterfolks

di

Azadeh Bizargiti

- IRAN -

-------------------------------------------------



Menzione speciale Cinema d'iDEA 2019 al cortometraggio

We Listen

di

Roberta De Paoli

- ITALIA -

-------------------------------------------------

Lina Luzytè

Azadeh Bizargiti

Patrizia Fregonese de Filippo

e  Nicoletta Angelini

Kissy Dugan - Presidente di Women in Film TV & Media Italia

Paola Corvino -

Presidente della giuria

Alcuni giurati di Cinema d'iDEA

Patrizia Fregonese de Filippo Diret. Art. - Annalisa Forgione,

Giacomo Martini, Veronica Galeazzo, Donatella Pascucci

PANÙ BAGS

sponsor tecnico

Loretta Rossi Stuart -  ha presentato

"IO COMBATTO"

Silvana Buzzo

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PREMI / AWARDS 2018


Ha vinto il premio per il miglior film: WAJIB  di ANNEMARIE JACIR - Palestina     


gioiello realizzato  dall'artista tedesca SIMONE VERA BATH   

                               creato ad hoc per il Festival Cinema d'iDEA.

                       

                        www.simoneverabath.com - info@simoneverabath.com

Rome - Italy

                

MENZIONE SPECIALE - a  BAGCIK  (THE SHOELACE) -  di Gorkem Yeltan - TURCHIA


Ha vinto il premio per la migliore interpretazione femminile TASSADIT MANDI


per il film: PARIS LA BLANCHE di LIDIA TERKI - FRANCIA

premio offerto da Women in Film Tv & Media Italia


 statuetta realizzata dall' artista ALFREDO FUTURO

  creata ad hoc per il Festival Cinema d'iDEA


più iscrizione gratuita per un anno a: WiFT&MITALIA


                       

           

Ha vinto il premio per il miglior cortometraggio:

LULLABY FOR A MOTHER AND CHILD di EMMA LORIE - Australia

     Animazione       

Best short Film

Animation musica realizzata ad hoc dal M° TIZIANO NOVELLI


ad hoc music for the best short by

www.tizianonovelli.it - titiusnovelli@gmail.com

  Rome - Italy